Questo è il momento

Comunicato Stampa - Opposizione del Comune di Spinea del 22/06/2019

Questo è il momento

Care amiche e amici, elettrici ed elettori,
le elezioni amministrative, come sapete, si sono concluse con un risultato non positivo per noi e per la coalizione di centrosinistra di cui facciamo parte, anche se dobbiamo essere fieri del progetto che abbiamo fatto nascere. Avere il rapporto più alto tra voti alla lista e preferenze ai singoli (106%) è sicuramente il risultato di un lavoro fatto a stretto contatto con le persone e dimostra che queste persone sono conosciute e apprezzate per quello che fanno quotidianamente nel territorio.
Con questa lettera, però, vogliamo ringraziarvi uno ad uno e rassicurarvi che l’aver perso l’amministrazione del Comune non significa per noi che ci ritireremo all’opposizione, ma che anzi continueremo, con maggiore energia, ad essere attivi nel territorio e nelle sedi istituzionali per far valere le nostre ragioni e difendere i valori in cui credete, i valori in cui crediamo.
Il Comune è andato alla destra per soli 56 voti di scarto, due cittadini su quattro al ballottaggio non sono andati a votare e questo aspetto va analizzato per essere compreso nel suo significato reale: sono questi cittadini che dobbiamo intercettare per comprendere le ragioni del loro disincanto e della loro sfiducia nella politica. Noi pensiamo che la Politica sia essenziale per la qualità della vita di una comunità e che senza passione e impegno politico prevalgono indifferenza, razzismo, paure ingiustificate ed egoismi.
Tra i sei consiglieri che siederanno nei banchi dell’opposizione c’è Giovanni Litt, la cui esperienza nel corso della precedente legislatura rappresenta una garanzia per tutti noi del gruppo di “È Tempo - Prospettiva Spinea”: sarà il nostro portavoce e saprà certamente rappresentarci al meglio e non gli faremo mancare il sostegno con la nostra presenza attiva in tutte le sedi della politica.
La comunicazione violenta che ha caratterizzato la vita politica nazionale e locale di questo ultimo anno in particolare ha prodotto risultati devastanti sia sul piano umano che sul piano politico: è da qui che dobbiamo ripartire.
Allora, difendere l’ambiente che ci circonda, contrastare l’ulteriore consumo di suolo con nuove costruzioni, cercare soluzioni che migliorino la viabilità, mantenere vitali i luoghi della cultura e della socializzazione, tenere alta la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, promuovere la cultura dei diritti e della pace, i servizi ai cittadini più deboli, la vicinanza dell’amministrazione alle esigenze di tutti sono alcuni dei temi che ci vedranno impegnati nel Consiglio Comunale, ma soprattutto fuori. Non possiamo nemmeno dimenticare l’impatto che scelte nazionali e regionali possono avere sulla vita di tutti noi: anche su questi aspetti saremo in prima linea.
Con il vostro sostegno e voto ci avete dato coraggio. Non possiamo e non vogliamo far cadere questo impegno nel vuoto, ma dobbiamo continuare, tutti insieme, a promuovere in ogni modo la società che ci immaginiamo. Questo è il momento del contributo di tutti e tutte per immaginarla e crearla.
Se ti va di impegnarti per questo e per la nostra Città, faccelo sapere via mail a etempo.spinea@gmail.com oppure chiamando il 338 288 9672 (Ilva) o il 339 630 3444 (Andrea)
C’è molto da fare, ma siamo convinti che con il consenso e la partecipazione dei cittadini e cittadine non indifferenti sapremo portare avanti la nostra idea di società, una società democratica, inclusiva, antifascista, europeista ed ecologista. Non è altro che la società disegnata dalla nostra Carta Costituzionale.