CALOGERO detto JERRY ALLETTO

CALOGERO detto JERRY ALLETTO

CALOGERO detto JERRY ALLETTO

Sono un 41enne di sangue agrigentino, fiorentino di nascita, spinetense dal 1991: un cittadino del mondo, insomma.
Arrivato ormai “nel mezzo del cammin di mia vita”, sono molto contento di aver dedicato l’ultimo decennio di essa al volontariato, e ho la ferma intenzione di continuare.
Credo fortemente nella collaborazione delle diverse Comunità, nell’integrazione e nell’inclusione; ripudio con tutto me stesso qualsiasi forma di discriminazione e razzismo. A tal fine, nel 2009 ho fondato, assieme ad altri soci e amici, l’associazione “IO CLANDESTINO”, che crea occasioni di incontro mediante attività ludico/sportive, musicali e culturali, in collaborazione con altre associazioni del territorio, Enti pubblici e singoli volenterosi.
Sono convinto che Spinea, come già dimostrato in varie occasioni, possa essere un ottimo luogo di incontro, soprattutto per i giovani. Credo fortemente che queste potenzialità vadano maggiormente concretizzate per rendere anche il nostro comune un’attrattiva giovanile, come le vicine Mirano e Mestre. Che cosa mi spinge a candidarmi consigliere? Semplicemente, desidero continuare a contribuire per rendere la nostra città sempre più viva e ricca, accogliente e solidale.

CALOGERO detto JERRY ALLETTO